Una vita
tutta per me
scarica
regolamento

A.S.S.I.A. (Associazione Siciliana per lo Studio dell’Infanzia e dell’Adolescenza), in collaborazione con l’Università degli Studi di Catania - Dipartimento di Scienze Umanistiche, bandiscono il concorso fotografico “Una vita tutta per me”, indirizzato agli studenti degli Istituti di Istruzione secondaria di secondo grado di Catania.

ATTENZIONE!!!

Il temine ultimo per la consegna delle fotografie è stato prorogato al 30 settembre 2015

REGOLAMENTO

Art. 1 - FINALITÀ: Il concorso si prefigge lo scopo di ascoltare e conoscere meglio, attraverso lo sguardo dell’obbiettivo, il punto di vista dei raggazzi/e, dei loro desideri e delle loro speranze.

Art. 2 - TEMA: Il tema del concorso è “Una vita tutta per me - Il mio scatto”.

Art. 3 - SOGGETTO PROMOTORE: Soggetto promotore dell’iniziativa è A.S.S.I.A. (Associazione Siciliana per lo Studio dell’Infanzia e dell’Adolescenza), cui aderiscono medici, psicologi, psicoanalisti e psicoterapeuti, la cui finalità è lo studio degli aspetti normali e patologici dell’età evolutiva. In tale prospettiva A.S.S.I.A. promuove la ricerca, il confronto e lo scambio, culturale e scientifico, attraverso convegni, giornate di studio, seminari ed altre attività, con la collaborazione di Istituti ed Enti Locali, Nazionali ed Internazionali.

Art. 4 - PARTECIPANTI: Possono partecipare al concorso fotografico “Una vita tutta per me” gli studenti appartenenti agli istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado di Catania e provincia.

Art. 5 - MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

a. La partecipazione al concorso è gratuita.

b. Ciascun partecipante potrà concorrere con una sola foto, stampata, in formato 30×20 cm.

c. Sono ammesse fotografie realizzate con qualsiasi fotocamera, cellulari compresi.

d. Non sono ammessi fotomontaggi o fotoritocchi.

e. La fotografia dovrà essere titolata e potrà essere accompagnata da un commento o una nota (max 160 caratteri) a commento dell’opera, che non contenga alcuna indicazione identificativa dell’autore.

f. La foto, non firmata né contrassegnata da alcun segno identificativo, dovrà essere consegnata in busta chiusa contenente, a sua volta, una seconda busta sigillata recante all’interno un foglio su cui il/la partecipante trascriverà il proprio nome e cognome, la classe e scuola frequentata e la dichiarazione liberatoria (allegato 1 al presente bando).

g. I plichi, insieme alla scheda di partecipazione, interamente compilata e firmata (allegato 2 al presente bando), dovranno essere consegnati alla propria scuola, improrogabilmente entro le ore 12.00 del 30 settembre 2015, secondo modalità che la scuola stessa comunicherà.

Art. 6 - ESCLUSIONE DAL CONCORSO: Saranno escluse dal concorso le opere pervenute oltre il termine indicato, quelle che risultino frutto di plagio, quelle il cui contenuto sarà ritenuto offensivo, diffamatorio o discriminatorio dalla Giuria di cui al successivo art. 7 e, comunque, quelle le cui modalità di presentazione presentino il mancato rispetto anche di una sola tra le indicazioni presenti al precedente art. 5.

Art. 7 - PREROGATIVE DELL’ENTE PROMOTORE

a. Le opere inviate per la partecipazione al concorso rimarranno di proprietà dell’Ente promotore che se ne riserva ogni diritto di utilizzazione per i fini connessi al concorso e, comunque, senza fini di lucro.

b. All’Ente promotore spetta l’individuazione della Giuria del concorso, di cui faranno parte esperti e appassionati di fotografia e regia cinematografica, la Dott.ssa Concetta Ines Coco Pavone (Presidente di A.S.S.I.A. ) e la Prof.ssa Giuseppina Mendorla (docente di Psicologia dello Sviluppo – Università degli Studi di Catania) e altri cinque membri da nominare ed eventuali sostituti.

Art. 8 - VALUTAZIONE DELLE OPERE E PREMIAZIONE

a. La giuria di cui all’articolo 7 procederà ad una valutazione delle foto che avverrà sulla base dei seguenti parametri qualitativi:

* immediatezza e spontaneità;
* originalità e creatività;
* qualità tecnica delle foto e aderenza al tema proposto.

b. Sulla base della suddetta valutazione, la giuria procederà al conferimento dei seguenti premi:

* migliore foto in assoluto: coppa e buono acquisto libri del valore di € 150,00 al ragazzo vincitore
* alla migliore foto d’Istituto (per le Scuole che avranno partecipato con almeno 20 iscritti) sarà consegnata una coppa all’Istituto di appartenenza.

c. Tutti i partecipanti riceveranno una pergamena di partecipazione.

d. Le scuole che avranno partecipato con almeno venti iscritti riceveranno una targa.

e. Il giudizio della Giuria sarà inappellabile e insindacabile.

f. La cerimonia di premiazione avverrà all’interno del Convegno “Adolescenza e creatività” che si terrà il 16 Ottobre 2015 all’Università di Catania c/o Auditorium dei Benedettini.

7. All’interno di suddetto convegno e per tutta la durata dello stesso Convegno sarà altresì allestita una mostra pubblica con tutte le fotografie dei partecipanti al concorso.

Art. 9 - PRIVACY LIBERATORIA: I partecipanti e rispettive famiglie (o soggetti esercenti potestà genitoriale) dovranno sottoscrivere l’autorizzazione al trattamento dei dati per fini istituzionali, ai sensi della legge n. 196 del 2003 (Privacy), di cui all’articolo 5, lettera f. del presente regolamento.

Art. 10 - ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO: La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del Regolamento, senza alcuna condizione o riserva.